Omicidio di Calbenzano, Andreini sarà scarcerato per vizio totale di mente

| durata 00:01:09


ArezzoTv

Quando uccise la madre, soffocandola con un cuscino, era in preda ad un delirio violento, scatenato dal disturbo schizoaffettivo di cui soffre. Non era quindi capace di governare le sue azioni e per questo Manuele Andreini non può essere processato. Il 47enne, operaio di Calbenzano, dovrà così essere curato e vigilato in una struttura di cura per casi psichici. Questa la conclusione a cui è giunto il dottor Massimo Marchi, esposta nella sua relazione al giudice Stefano Cascone.

Altri video nella stessa categoria

Rifiuti nel torrente di Brolio, individuato il presunto responsabile
00:01:03 - Giovedì, 23 Maggio 2024
ArezzoTV
Violenta rissa a Camucia, denunciate sette persone
00:01:21 - Giovedì, 23 Maggio 2024
ArezzoTV
In scooter investe lupo a Arezzo: morto animale, centauro ferito
00:00:53 - Mercoledì, 22 Maggio 2024
ArezzoTV
Giardini Porcinai, ancora un'operazione di controllo
00:01:52 - Mercoledì, 22 Maggio 2024
ArezzoTV
Eccidio di Civitella, arriva il primo risarcimento ai familiari
00:02:01 - Venerdì, 17 Maggio 2024
ArezzoTV
Civitella, arriva il primo risarcimento per la strage nazifascista
00:01:33 - Giovedì, 16 Maggio 2024
ArezzoTV
Ancora un furto nel Valdarno aretino
00:01:14 - Mercoledì, 15 Maggio 2024
ArezzoTV

Redazione

  • via Ramelli, 39 Arezzo
  • +39 0575 98 4439
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicità

Arezzo TV
VIDEONEWS S.r.l.
Via Ramelli, 39 Arezzo

Direttore responsabile
Greta Settimelli

Partita Iva
01836590511

Reg. Trib.
AR 88/1988

Copyright © 2023 Arezzo TV. Tutti i diritti riservati.
Realizzato da Click & Fly Arezzo 2023 Soluzioni web  video  fotografia  drone
applicativo video yutub 2023 by clickandfly